Domani, domenica, alle 18 si chiude la stagione regolare della Superlega UnipolSai. La Taiwan Excellence va a far visita alla Revive Milano che gioca nell’impianto di Busto Arsizio. Milano, con i playoff già assicurati si guarda le spalle da Piacenza e Ravenna, che inseguono a due lunghezze, per chiudere in sesta posizione. Per Latina, che ha blindato l’11mo posto, c’è solo l’attesa di conoscere l’avversaria della prima fase del torneo per il quinto posto tra Sora e Castellana, i ciociari attendono Vibo, i pugliesi sono impegnati a Civitanova.
La formazione allenata dal “Monumento di Sabaudia” Andrea Giani viene dal successo a Castellana (0-3), l’ottava vittoria del girone di ritorno: Monza (1-3), Ravenna (0-3), Vibo (0-3), Modena (3-2), Sora (0-3) e Padova (3-1).
Milano ha affidato in estate la panchina ad Andrea Giani che ha voluto come vice l’ex Matteo De Cecco e mantenuto solo tre elementi: il palleggiatore Sbertoli e i centrali Tondo e Galassi. Sono arrivati al palleggio Nicola Daldello da Monza e a stagione iniziata il portoricano Angel Javier Perez Rivera dal Gigantes; come opposti l’olandese Nimir Abdel-Aziz e Alessandro Preti; al centro Matteo Piano da Modena e Taylor Averill da Padova; di banda Ruben Schott dal Berlino (Ger), Klemen Cebulj da Civitanova e l’ex Kevin Klinkenberg; come liberi Fabio Fanuli sempre da Latina e Alessandro Piccinelli dal Club Italia. Domenica Giani con Castellana ha schierato Sbertoli al palleggio e Abdel Aziz opposto, Piano e Averil centrali, Kinkenberg e Schott schiacciatori, Fanuli libero.
Latina deve interrompere la serie negativa di sei gare perse anche se è tornata a fare punti domenica con Padova e con i veneti Vincenzo Di Pinto ha proposto Sottile in regia e Starovic opposto, Le Goff e Rossi al centro, Savani e Maruotti di banda, Shoji libero con tutto l’organico impegnato nei cambi tattici nel corso della gara.
Ci sono stati 12 precedenti tra queste due formazioni con Latina in vantaggio 8-4, il bilancio in Lombardia è sempre a favore dei pontini 3-4.
Gli ex in campo sono Fabio Fanuli (2016-17), Kevin Klinkenberg (2016-17) e Matteo De Cecco (2009-11 da vice e 2008-09 da atleta) da una parte, Daniele Sottile (2015 fino al 1° dicembre) e Sasha Starovic (2016-17 fino al 27 gennaio) dall’altra.
A CACCIA DI RECORD: In Regular Season: Klemen Cebulj 8 punti ai 1500, Alessandro Tondo 4 battute vincenti alle 100. In Campionato: Carmelo Gitto 1 partita giocata alle 300. In Campionato e Coppa Italia: Taylor Averill 5 muri vincenti ai 100; Sasha Starovic 22 punti ai 2500.
TV E RADIO: La gara è trasmessa in diretta alle 18 su www.top-volley.it e su Radio Luna. Sarà trasmessa in differita lunedì alle 21.40 su TMG (DT 671), martedì alle 24 su Lazio TV Latina (DT 650) e mercoledì alle 18.30 su TMG. Martedì alle 21.50 invece la rubrica settimanale “Spazio Volley” trasmessa da Lazio TV, in studio ospiti della Taiwan Excellence Latina, visibile anche su Youtube e Facebook.

Andrea Rossi: “Ci attende questa ultima partita a Milano per poi tuffarci sui playoff per il quinto posto dove cerchiamo un minimo di riscatto per concludere al meglio una stagione che ha regalato più dispiaceri che gioie. Dobbiamo pensare in maniera positiva e cercare di far meglio di come abbiamo fatto fino ad ora. Milano sta facendo un ottimo campionato, sarà dura per noi affrontarli sul loro campo, ma non abbiamo più niente da perdere e possiamo scrollarci di dosso tanti pensieri negativi che sono venuti fuori in queste ultime settimane. Se giochiamo liberi non escludo che possiamo vincere.”

Andrea Giani: “Partita determinante per noi che vale il bellissimo sesto posto in classifica al termine della Regular Season. Metteremo la nostra massima concentrazione nella sfida contro Latina senza guardare cosa succede nei campi delle nostre dirette avversarie: vogliamo solo vincere la partita anche per regalare al nostro pubblico un’altra vittoria. Non dobbiamo abbassare la guardia contro una formazione come Latina che ha delle ottime individualità e che in questa stagione ha giocato forse al di sotto del proprio standard: bisognerà stare molto attenti e sviluppare qualità di gioco”.

La Taiwan Excellence chiude la stagione regolare con Milano Press Top Volley
Share This