LATINA – La Top Volley torna alla vittoria e lo fa nello scontro diretto contro la Fenice Roma al termine di una gara bella, giocata con determinazione da entrambe le squadre e con l’esito sempre in bilico in ogni set. Un 3-1 che da una boccata di ossigeno alla squadra di coach Feragnoli che torna al successo avendo, per fortuna, questa volta a disposizione quasi tutti i suoi uomini, soprattutto chi aveva marcato visita per qualche settimana, risultando alla fine trai protagonisti assoluti. Partita gagliarda quella dei ragazzi pontini, che hanno pagato una scarsa lucidità nelle fasi finali del primo set, dopo essere stati in vantaggio, ma raggiunti e superati dalla squadra romana che poi ha dato l’accelerata finale vincendo il parziale. Negli altri set partita sempre in continuo equilibrio, con le due squadre che lottavano su ogni palla senza mollare, gli attaccanti si esaltavano ma nel secondo set, con più ordine e meno errori la Top Volley pareggiava i conti. Il terzo è stato un continuo gioco con il punteggio in continua altalena, la Fenice si affidava al muro soprattutto di Sarcina F., ma i pontini reagivano grazie ad un D’Amico in giornata di grazia e ad una rotazione degli uomini a disposizione per coach Feragnoli, nelle battute finali la Top Volley era più concreta e con l’ultimo punto al centro di Moretto si portava in vantaggio, facendo lievitare il morale dei suoi compagni. Nel terzo set, sestetto confermato per i pontini, nel suo corso Fenice qualche errore di troppo lo commette, Top Volley ne approfitta e prende un certo vantaggio, anche se non rassicurante, infatti i romani accorciano e si rifanno sotto, ma l’allungo finale e il muro vincente di Moretto al centro mettono la parola fine sul 25-21.(sb).

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO MASCHILE – SERIE C – GIRONE A
5° GIORNATA DI RITORNO – PARTITA DEL 02/03/2019

TOP VOLLEY LATINA – FENICE ROMA 3 – 1
(20-25; 25-22; 25-23; 25-21)
TOP VOLLEY: Feragnoli 4, Rossato 8, D’Amico 26, Moretto 15, Bragazzi 4, Patria 6, Margagliano, Troiani 4, Donfrancesco 1, Caccioppola (L1). n.e. Guadagnino, Di Veroli (L2). 1° all. Feragnoli.
FENICE: Carulli 1, Catinelli, Danese 19, Gennamari 1, Grkovic 11, Pomponi 14, Sarcina D. 4, Sarcina F. 14, Sensi (L). n.e. Scarinci, Buzi, Morgante. 1° all. Cianci.
Arbitri: Scudiero, Albanesi.
Top Volley: Bv 7, Bs 7, M 6
Fenice: Bv 5, Bs 9, M 16
Durata set: ’22, ’26, ’29, ‘24

Settore giovanile, la Top Volley Latina torna al successo nello scontro diretto contro la Fenice Roma Giuseppe Baratta
Share This