LATINA – La Top Volley Latina ha partecipato al convegno a “Sportissimamente Sport e Autismo” il ciclo di seminari rivolti ai tecnici di varie discipline sportive che operano in provincia di Latina organizzata dall’associazione Latina Autismo, realtà con cui la Top Volley Latina ha avviato un rapporto di collaborazione e che rientra nel progetto Top Volley per il sociale che comprende il supporto anche ad altre associazioni che operano nell’avviamento allo sport di persone affette da disabilità favorendone l’inclusione e la pratica sportiva.

L’incontro s’è svolto nella sala convegni dell’Ordine dei Medici di Latina con la partecipazione di medici, esperti e terapisti. All’appuntamento la Top Volley Latina è stata rappresentata dallo staff della comunicazione e del settore giovanile. I campioni della Top Volley Latina hanno partecipato al calendario 2019 dell’associazione Latina Autismo e la società ha ospitato più volte i ragazzi insieme agli accompagnatori, alle partite casalinghe della squadra perché siamo convinti che lo sport deve essere visto come mediatore dell’inclusione.

Questa partecipazione si lega a doppio filo con il progetto etico nelle scuole #Accendiamoilrispetto che il Club pontino porta nelle squadre da quattro anni in partnership con AbbVie per sensibilizzare gli studenti al rispetto delle regole e a tematiche di grande impatto sociale come il cyberbullismo il rispetto dell’ambiente che ha coinvolto finora oltre 9.500 studenti.

Del progetto Top Volley Latina per il sociale fanno parte, oltre all’associazione Latina Autismo, anche la Lucky Friends di Lamezia Terme, l’Avis di Latina il cui logo è presente sulla maglia del libero, l’Aipd – Associazione italiana persone down di Latina e l’associazione La Rete di Pontinia.

La Top Volley Latina al convegno “Sportissimamente Sport e Autismo” di Latina Autismo Giuseppe Baratta
count: 1, uri: https://www.grubitalia.it/grgadv/get-adv-link.php
Share This