CISTERNA DI LATINA – Il campionato di Superlega si ferma ma per la Top Volley Cisterna la pausa sarà ancora più lunga poiché la formazione pontina osserverà il turno di riposo in occasione della seconda giornata di ritorno. Daniele Sottile e compagni torneranno a giocare in occasione della partita casalinga di domenica 19 gennaio prossimo quando, al palazzetto di via delle Province a Cisterna di Latina, arriverà la Cucine Lube Civitanova.

In questo periodo di pausa coach Lorenzo Tubertini dovrà fare anche a meno dei quattro Nazionali impegnati nelle qualificazioni alle Olimpiadi di Tokyo 2020: l’opposto francese Jean Patry, che con 250 punti messi a referto è al quarto posto della classifica dei “bomber” della Superlega, poi il centrale canadese Arthur Szwarc, lo schiacciatore tedesco Moritz Karliztek e la banda olandese Maarten Van Garderen. L’Argentina di Ezequiel Palacios è invece già qualificata per l’appuntamento giapponese e per il posto quattro di Formosa, che è stato protagonista con la sua Nazionale negli ultimi eventi internazionali, si tratterebbe della seconda partecipazione olimpica dopo Rio 2016.

Per il Club pontino si chiude il decennio che ha visto la Top Volley protagonista delle due semifinali dei play-off scudetto (2012 e 2015), delle due finali europee, quella di Cev Cup (2013) e quella di Challenge (2014) e che ha portato a giocare complessivamente 326 partite di campionato. Per celebrare il decennio che si conclude la società ha lanciato sui social “Team of the decade” in cui i tifosi sono chiamati a scegliere il sestetto ideale con i giocatori della Top Volley degli ultimi dieci anni.

I quattro Nazionali della Top Volley alla ricerca del pass per Tokyo 2020. La società chiede ai tifosi di scegliere il sestetto del decennio sui social network Giuseppe Baratta
count: 1, uri: https://www.grubitalia.it/grgadv/get-adv-link.php
Share This