CISTERNA DI LATINA – Il ritorno a casa si porta sempre dietro stimoli importanti e tanta voglia di dimostrare il proprio valore e le proprie ambizioni nella stagione di Superlega che inizierà con l’anticipo della Del Monte Coppa Italia. Giulio Sabbi è tornato in Italia e nella sua regione proverà a spingere la Top Volley Cisterna verso gli obiettivi che la società si è fissata e lo farà a modo suo, con la grinta e la voglia di un leone, pronto a scatenarsi. Il 31enne di Zagarolo è tornato a casa dopo una parentesi internazionale, un ritorno in Italia celebrato dalla nascita della sua seconda figlia Gaia, nata il 14 agosto scorso, dopo Greta, nata nel 2018: una celebrazione fatta durante gli allenamenti e con una corsa a Oderzo, nel trevigiano, per assistere la moglie Federica.

«Sto abbastanza bene e ci stiamo impegnando molto in questa preparazione che è iniziata con temperature molto alte, per questo è stata dura ma chiaramente stiamo lavorando sodo con la consapevolezza che tra poco s’inizia a fare sul serio – spiega l’opposto laziale della Top Volley Cisterna – il nostro è un gruppo molto motivato, che ha voglia di lavorare e sicuramente con questo atteggiamento potremo lavorare giorno dopo giorno. A Cisterna mi trovo bene, cercherò di portare alla squadra tutta la mia carica e la mia voglia di migliorare sempre: nelle prime settimane di preparazione oltre alla palestra ci siamo anche ritrovati a cena, per fare gruppo, quindi il cosiddetto team-building è stato portato avanti e sta andando alla grande».

Giulio Sabbi ha scelto il numero 10, lo porterà sulla maglia così come ha fatto in tanti campionati in carriera, un amore che affonda le radici nel tempo. «Ho scelto questo numero da sempre perché è anche il giorno della mia data di nascita, un numero al quale sono molto legato anche per una serie motivi che non sto qui a elencare, li voglio tenere per me».

Lunedì prossimo la Top Volley Cisterna, agli ordini di coach Lorenzo Tubertini e del suo staff, tornerà ad allenarsi dopo la pausa del weekend concessa ai giocatori: i pontini si troveranno la mattina dalle 9:00 alle 11:00 per la seduta di pesi e nel pomeriggio, dalle 16:00 alle 18:00 è in programma la tecnica al palazzetto dello sport di via delle Province a Cisterna di Latina. Ovviamente, nel rispetto del protocollo Covid-19, gli allenamenti sono tutti a porte chiuse. Gli allenamenti a Cisterna proseguiranno fino a venerdì, poi la squadra partirà per Piacenza dove domenica pomeriggio alle 18:00 è in programma il debutto stagionale in Del Monte Coppa Italia.

Link all’intervista video di Giulio Sabbi


Giuseppe Baratta
communication manager of Top Volley Cisterna
phone +39 335 8334331
phone2 +39 393 9634990
press@top-volley.it
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it

Top Volley Cisterna
Italian volleyball Superlega team www.top-volley.it
operational headquarters
via Don Morosini 125 – 04100 Latina (ITALY)
phone +39 0773 284256 | fax +39 0773 284835

Giulio Sabbi ha scelto il suo numero di maglia. «A Cisterna voglio portare tutta la mia carica» Giuseppe Baratta
count: 1, uri: https://www.grubitalia.it/grgadv/get-adv-link.php
Share This