CISTERNA DI LATINA – L’avvio di stagione è stato tutto in salita per la Top Volley Cisterna, sia nel campionato di Superlega Credem Banca che nella Del Monte Coppa Italia. Domenica pomeriggio al palazzetto dello sport di Cisterna di Latina (ancora a porte chiuse) è in programma la seconda partita del campionato contro Padova, il match si giocherà alle 18:05 e verrà trasmesso in diretta Rai. «Questo avvio di stagione è stato complicato per noi, l’infortunio di Giulio Sabbi e altri guai fisici che abbiamo subìto, ci hanno creato più di qualche problema durante la preparazione atletica in cui abbiamo reagito male al lungo stop e allo stesso tempo non abbiamo avuto la possibilità di effettuare allenamenti congiunti come invece hanno potuto fare le squadre del nord, più vicine tra loro, alzando di fatto il loro livello di gioco. Non si tratta di scuse ma della realtà dei fatti, di certo mi aspetto che la squadra possa risollevarsi presto perché in questi momenti di difficoltà deve uscire fuori il nostro carattere – ha chiarito il presidente Gianrio Falivene – L’accesso dei nostri tifosi al palazzetto? Non abbiamo ancora novità, abbiamo fatto le nostre richieste nei tempi corretti e con il giusto anticipo ma la Regione Lazio non ci ha risposto: penso che siamo talmente figli di un Dio minore che al calcio è stato concesso l’accesso, seppur in misura molto ridotta, del pubblico mentre a noi non ci è arrivata nemmeno una risposta alle nostre richieste. Siamo convinti che vadano rispettate le regole e per questo ci siamo attrezzati per gestire gli accessi del pubblico al palazzetto di Cisterna di Latina ma ci saremmo aspettati almeno una risposta. Non hanno avuto nemmeno il coraggio di dirci di no mentre nelle altre regioni gli impianti sono aperti a un numero limitato di persone».


SOTTILE CON IL CAPO DELLA POLIZIA – Domani (mercoledì) alle 11:00, presso l’istituto comprensivo Alessandro Volta di Latina, Daniele Sottile prenderà parte al progetto della Polizia di Stato «Il Mio Diario» edizione 2020/2021, rivolto ai ragazzi delle scuole primarie delle classi quarte, un’iniziativa che mira a veicolare valori positivi come la legalità, l’amicizia e il rispetto delle regole attraverso le storie dei Supereroi della legalità. Insieme a Sottile, scelto «per gli importanti successi professionali e per il suo impegno in campagne di sensibilizzazione rivolte ai giovani» come #Accendiamoilrispetto e altre iniziative con ragazzi con disabilità, sarà presente il Capo della Polizia, il prefetto Franco Gabrielli, e la campionessa olimpica Valentina Vezzali. «Sono molto felice di essere stato coinvolto in questa iniziativa, mi fa molto piacere rappresentare il Club in un contesto così prestigioso e chiaramente è un onore che la Polizia di Stato abbia pensato a me sottolineando il mio impegno sociale – dichiara Sottile – Passando alle cose che riguardano il campionato invece è evidente che ci aspetta una settimana di lavoro importante e dobbiamo sfruttarla al meglio per preparare la partita di domenica in casa con Padova, per noi sarà cruciale continuare ad alzare il livello del nostro gioco. A Milano la sconfitta è stata netta, sotto il profilo del risultato, ma sicuramente non sotto quello del gioco. Per lunghi tratti abbiamo giocato punto a punto con i nostri avversari, specie nei primi due set, mentre nel terzo le cose non sono andate bene e anche su questo dobbiamo lavorare. Il secondo set? Avevamo accumulato un vantaggio importante e dovevamo chiuderlo a nostro favore, probabilmente la partita sarebbe girata diversamente. Milano ci ha recuperati un po’ per demeriti nostri e un po’ per meriti suoi».

PROGETTO ETICO – Continua per la Top Volley il progetto etico #Accendiamoilrispetto contro il bullismo, cyberbullismo e per il rispetto delle regole, con il supporto di AbbVie. Il giovane schiacciatore Luca Rossato ha realizzato due video messaggi per i suoi coetanei in cui, tramite alcune pillole di rispetto, ha toccato tematiche importanti tra cui il bullismo a scuola e il cyberbullismo sui social network, mentre Monica Sansoni, la responsabile dello sportello di ascolto minori e famiglie della Regione Lazio, per il Garante dell’infanzia e l’adolescenza della provincia di Latina, ha dialogato con gli studenti in un video in cui dà consigli molto importanti su tematiche critiche. I video sono disponibili per tutti sul canale Youtube della Top Volley e sui social network ufficiali del Club. Le scuole sono state invitate a coinvolgere gli studenti prendendo spunto dai video del progetto #Accendiamoilrispetto.


Giuseppe Baratta
communication manager of Top Volley Cisterna
phone +39 335 8334331
phone2 +39 393 9634990
press@top-volley.it
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it

Top Volley Cisterna
Italian volleyball Superlega team www.top-volley.it
operational headquarters
via Don Morosini 125 – 04100 Latina (ITALY)
phone +39 0773 284256 | fax +39 0773 284835

Falivene: «Avvio di stagione complicato dagli infortuni». Domani Sottile insieme al Capo della Polizia Gabrielli e la campionessa Valentina Vezzali Giuseppe Baratta
count: 1, uri: https://www.grubitalia.it/grgadv/get-adv-link.php
Share This