CISTERNA DI LATINA – Tutto pronto per la terzultima partita della stagione in casa. Domenica al palazzetto di via delle Province a Cisterna di Latina (alle 18:00) arriva il Padova dell’ex schiacciatore giapponese Yuki Ishikawa. Nella settimana di avvicinamento alla partita il coach Lorenzo Tubertini ha potuto lavorare con il gruppo e con un pizzico di tranquillità in più dopo la vittoria nel derby-salvezza vinto (3-1) contro Sora, tre punti pesantissimi nella rincorsa salvezza. «Tutte le partite devono essere per noi l’occasione di raccogliere punti con l’obiettivo di migliorare quello che abbiamo fatto vedere finora, sarà una partita difficile ma siamo concentrati e determinati» ha spiegato l’opposto francese Jean Patry, il “bombardier” della Top Volley al terzo posto assoluto nella classifica dei migliori realizzatori del campionato con 336 punti totali e al secondo in quella degli attacchi vincenti (293). Padova in squadra vanta due giocatori nella graduatoria dei migliori realizzatori al servizio: Ishikawa è sesto con 27 aces ed Hernandez è undicesimo con 24 battute vincenti, mentre tra i pontini Szwarc è sesto al pari del giapponese con 27 aces, Patry è 25esimo (18 aces) e Karlitzek 28esimo con 17 punti diretti, in crescita Van Garderen con 13 servizi vincenti.

ALLEGRIA NELLE SCUOLE – L’opposto francese Jean Patry e il libero Andrea Rondoni hanno visitato le scuole del territorio dopo che il giorno precedente era toccato allo schiacciatore tedesco Moritz Karlitzek e al centrale canadese Arthur Szwarc. Accoglienza spettacolare al plesso Isolabella dell’istituto Leone Caetani di Cisterna di Latina dove gli studenti del dirigente scolastico Nicola Ingenito e del referente Loredana Todino hanno organizzato un vero e proprio flash-mob con frasi motivazionali e un mega girotondo che ha scatenato l’entusiasmo di tutti (il video è sui social network ufficiali). Raggiante Jean Patry che ha applaudito e firmato autografi. Stessa accoglienza nell’istituto Plinio Il Vecchio di Cisterna di Latina, grazie alla dirigente Fabiola Paganelli, alla vice preside Patrizia Montelli e ai professori Pietro Della Valle e Federica Volpi dove l’opposto francese è stato coinvolto anche in una coreografia «Tik-Tok» delle studentesse in palestra (anche in questo caso il video è sui social network ufficiali). «E’ stato un piacere vedere l’entusiasmo dei giovani quando incontrano i giocatori della Top Volley, per me è stata una gradita conferma» ha aggiunto Vittorio Sambucci, vice sindaco e assessore allo sport del Comune di Cisterna che ha accompagnato la delegazione della Top Volley Cisterna nelle scuole. Grande accoglienza anche all’istituto Aurelio Mariani, grazie alla disponibilità del dirigente scolastico Francesco Senatore e del vicario Massimo Taddei: l’istituto di Velletri è stato visitato per la seconda volta in due settimane.

BIGLIETTERIA CON PADOVA – I biglietti della partita di domenica prossima (alle 18) con Padova sono in vendita online su www.top-volley.it/tickets. Ecco i prezzi al botteghino del palazzetto dello sport di Cisterna aperto solo domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 a inizio gara. Settore Gold numerato (dietro le panchine): intero 15 euro, ridotto 10 euro (8-16 anni non compiuti), under 8: ingresso omaggio senza posto garantito. Settore Silver non numerato (tutto il resto del palazzetto): intero: 10 euro, ridotto: 5 euro (8-16 anni non compiuti), under 8: ingresso omaggio senza posto garantito. Ai biglietti acquistati on-line e presso le ricevitorie, si aggiunge il diritto di prevendita. On-line sono in vendita solo i biglietti interi, i ridotti si possono acquistare solo al botteghino del palazzetto.


Giuseppe Baratta
communication manager of Top Volley Cisterna
phone +39 335 8334331
phone2 +39 393 9634990
press@top-volley.it
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it

Top Volley Cisterna
Italian volleyball Superlega team www.top-volley.it
operational headquarters
via Don Morosini 125 – 04100 Latina (ITALY)
phone +39 0773 284256 | fax +39 0773 284835

Domenica (alle 18:00) arriva Padova. «Dobbiamo raccogliere punti». Patry e Rondoni nelle scuole: il flash-mob e poi il balletto con gli studenti sui social network Giuseppe Baratta
count: 1, uri: https://www.grubitalia.it/grgadv/get-adv-link.php
Share This