CISTERNA DI LATINA – Turno infrasettimanale per la Top Volley Cisterna che domani (mercoledì) alle 20:30 sarà a Ravenna al Pala De Andrè per la sesta giornata di ritorno del campionato di Superlega Credem Banca. I pontini arrivano a questo appuntamento dopo la sconfitta 1-3 nel match con Modena (23-25, 28-26, 13-25, 20-25) mentre il Consar Ravenna ha superato 3-1 il Monza (25-21, 18-25, 25-20, 32-30). Nella classifica del massimo campionato maschile i ravennati sono settimi con 21 punti (7 vittorie e 10 sconfitte) mentre la Top Volley è dodicesima con 9 punti (3 vittorie e 13 sconfitte). «Dobbiamo essere pronti per questa settimana importante contro Ravenna prima e Sora dopo, due match cruciali per noi, questo gruppo ha un gran cuore. Salvezza? Noi ci proveremo sempre, ogni tanto saliamo a un livello in cui possiamo giocarcela con tutti ma abbiamo anche dei cali – spiega Maarten Van Garderen, schiacciatore olandese della Top Volley – Ci capitano cali grossi come quello nel terzo set con Modena, quello in cui i nostri avversari hanno saputo approfittare del fatto che ci siamo un po’ spenti. Ci vuole anche un po’ di fortuna e che i punti pensanti inizino ad arrivare. Nel girone d’andata abbiamo sbagliato due partite importanti con squadre che sono nella seconda parte della classifica mentre contro le big abbiamo sempre rischiato di giocare il tie-break mentre con Perugia ci siamo anche riusciti».

STATISTICHE – Nell’ultima partita giocata contro Modena gli avversari della Top Volley Cisterna hanno fatto segnare il record di giornata per quanto riguarda l’attacco di squadra (60,9%) e anche il record degli aces (13 punti diretti) mentre, sempre nell’ultima sfida giocata, Ravenna (il prossimo avversario), ha fatto registrare ben tre record: la miglior ricezione di giornata (40,7%), il maggior numero di muri vincenti (13) e quello dei punti totali (80). Nelle statistiche individuali dell’ultimo turno invece Zaytsev (Modena) è stato MVP e anche il miglior realizzatore globale del quinto turno con 23 punti e lo stesso Zaytsev insieme a Sharone Vernon-Evans (Consar Ravenna) è stato il top negli attacchi punto (19).

QUI RAVENNA – La vittoria di Ravenna con Monza ha lasciato qualche strascico polemico in un finale incandescente. Sul campo la partita è terminata 3-1 con un quarto set concluso addirittura 32-30. «Con la sosta avevamo perso un po’ il nostro ritmo e la nostra qualità, ma la partita con Monza ci dice che le stiamo ritrovando – spiega Thijs Ter Horst (Consar Ravenna) – Cerchiamo una conferma contro la Top Volley: sarà una gara difficile ma per noi può essere il trampolino di lancio per guardare davanti a noi e non dietro a noi in classifica. E’ ovvio che non dobbiamo perdere la testa ed è certo che non dobbiamo e non possiamo calare di tensione nel match contro Cisterna perché sarà un’altra partita molto dura».

PROGETTO ETICO – Il giorno successivo alla partita con Ravenna (giovedì) la Top Volley insieme alla Consar Ravenna daranno vita al progetto etico #Accendiamoilrispetto visitando insieme la scuola Vincenzo Randi di via Marzabotto a Ravenna. Il progetto, giunto al quinto anno consecutivo, finora ha già coinvolto 10mila studenti e da due anni ha il patrocinio della Polizia di Stato. Infatti a Ravenna, insieme a Daniele Sottile della Top Volley e Davide Saitta con Thijs Ter Horst (Ravenna), ci sarà anche il personale in divisa della Polizia di Stato della Questura di Ravenna, divisione Anti Crimine. Oltre a loro anche Candido Grande, direttore sportivo, e Giuseppe Baratta, della comunicazione della Top Volley, mentre per la Porto Robur Costa-Consar anche il coach e ds Marco Bonitta accompagnato dal presidente Luca Casadio, da Roberto Costa, Teresa Arfelli, Paolo Badiali e Massimo Montanari. Insieme a loro Andrea Montecalvo e Federica Mantovani di AbbVie e i giornalisti che seguiranno l’evento che verrà replicato anche in occasione della partita con Trento.

BIGLIETTERIA CON SORA – Già in vendita online i biglietti per la partita di domenica prossima 9 febbraio (alle 18) con Sora. Ecco i prezzi al botteghino del palazzetto dello sport di Cisterna solo il giorno della partita dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 a inizio gara. Settore Gold numerato (dietro le panchine) intero 15 euro, ridotto 10 euro (8-16 anni non compiuti), under 8: ingresso omaggio senza posto garantito. Settore Silver non numerato (tutto il resto del palazzetto) intero 10 euro, ridotto: 5 euro (8-16 anni non compiuti), under 8: ingresso omaggio senza posto garantito. Ai biglietti acquistati on-line e presso le ricevitorie, si aggiunge il diritto di prevendita. On-line sono in vendita solo i biglietti interi, i ridotti si possono acquistare solo al botteghino del palazzetto.

6ª Giornata Ritorno – Mercoledì 5 febbraio 2020 ore 20.30
Consar Ravenna – Top Volley Cisterna (Diretta streaming Eleven Sports)
Arbitri: Maurizio Canessa e Daniele Rapisarda, terzo arbitro: Libardi
Addetto al video check: Tramontano, segnapunti: Casadei


Giuseppe Baratta
communication manager of Top Volley Cisterna
phone +39 335 8334331
phone2 +39 393 9634990
press@top-volley.it
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it

Top Volley Cisterna
Italian volleyball Superlega team www.top-volley.it
operational headquarters
via Don Morosini 125 – 04100 Latina (ITALY)
phone +39 0773 284256 | fax +39 0773 284835

Domani a Ravenna, Van Garderen «Questo gruppo ha un gran cuore». Il giorno dopo i giocatori delle due squadre insieme a scuola contro il bullismo Giuseppe Baratta
count: 1, uri: https://www.grubitalia.it/grgadv/get-adv-link.php
Share This