CISTERNA DI LATINA – Dopo la fiammata al debutto, con il Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, la Top Volley Cisterna si rituffa nei play-off per il quinto posto. Domani sera (mercoledì) alle 18:00, il turno infrasettimanale vedrà i pontini impegnati a Milano contro l’Allianz, fresca vincitrice della Challenge Cup. La squadra allenata da coach Boban Kovac si presenterà a questa sfida dopo aver superato in tre set la squadra rivelazione della stagione regolare del campionato di Superlega, un successo che ha testimoniato il lavoro svolto nella lunga pausa ma anche la notevole voglia di rivalsa più volte espressa dai giocatori al termine della prima fase della stagione.

«Arriviamo da una vittoria molto importante che, oltre all’aspetto prettamente legato al risultato, ci ha ha fornito certezze che nel corso della regular season ci sono mancate – chiarisce Georgi Seganov, palleggiatore della Top Volley – Volevamo la vittoria e abbiamo giocato nel migliore dei modi, ma questo successo appartiene già al passato. Affrontare Milano non sarà facile perché si tratta di una squadra molto equilibrata e che gioca molto bene nel muro e difesa, per questo dobbiamo avere molta pazienza e aspettare i nostri momenti, così quando arriveranno dovremo essere efficaci e decisi».

L’Allianz Milano scenderà in campo dopo la vittoria casalinga con il Kioene Padova al tie-break (16-25, 25-20, 22-25, 25-17, 15-9), mentre la Top Volley Cisterna, dopo il successo contro Vibo, ha stabilito anche alcuni curiosi record di giornata: con appena un’ora e nove minuti, la vittoria dei pontini sui calabresi è stata la più veloce del turno (compresi i play-off scudetto), stesso discorso per la percentuale di attacco complessivo di squadra che, con il 61%, ha fatto segnare il miglior dato di tutte le partite giocate. Primato anche per quanto concerne la ricezione perfetta, con il 32%, che regala la leadership a Kevin Tillie e compagni, e per il numero di servizi vincenti (nove) da condividere con il Kioene Padova mentre nei play-off scudetto Trento ha dominato totalizzandone addirittura undici in una sola partita. Infine, con appena 20 minuti di durata, il primo set della vittoria con Vibo porta la partita della Top Volley al terzo posto nelle sfide con i set più brevi di questa intera stagione dopo Lube – Padova (3-0 in del Monte Coppa Italia) con il secondo set durato 18 minuti e dopo Lube – Verona (3-1 in regular season) con con il secondo set durato 20 minuti.

Il match tra la Top Volley Cisterna e Milano verrà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Elevensports. Dopo questo turno infrasettimanale i pontini torneranno a giocare, in casa, già domenica prossima 4 aprile alle ore 18:00 nel match in programma al palazzetto dello sport di via delle Province a Cisterna di Latina contro il Gas Sales Bluenergy Piacenza. 

Classifica
Top Volley Cisterna 3, Gas Sales Bluenergy Piacenza 2, Allianz Milano 2, Consar Ravenna 2, Leo Shoes Modena 1, Kioene Padova 1, NBV Verona 1, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0.

PRECEDENTI: 20 (12 successi Top Volley Cisterna, 8 successi Allianz Milano)
EX: Yuki Ishikawa a Latina nel 2016/2017, 2017/2018; Jean Patry a Latina nel 2019/2020; Tine Urnaut a Latina nel 2014/2015; Daniele Sottile a Milano Power nel 2015/2016.
A CACCIA DI RECORD: .
In carriera Play Off: Jean Patry – 13 punti ai 100 (Allianz Milano); Giulio Sabbi – 20 punti ai 400 (Top Volley Cisterna); Tine Urnaut – 26 punti ai 600, 17 attacchi vincenti ai 500 (Allianz Milano); Matteo Piano – 28 punti ai 200 (Allianz Milano); Yuki Ishikawa – 32 punti ai 100 (Allianz Milano); Andrea Rossi – 6 punti ai 100 (Top Volley Cisterna); Daniele Sottile – 8 punti ai 100 (Top Volley Cisterna).
In carriera Regular Season: Luigi Randazzo – 3 muri vincenti ai 100 (Top Volley Cisterna); Tine Urnaut – 30 punti ai 2500 (Allianz Milano); Riccardo Sbertoli – 4 muri vincenti ai 100 (Allianz Milano).
In carriera tutte le competizioni: Nicola Daldello – 10 punti ai 200 (Allianz Milano); Tobias Krick – 10 punti ai 200 (Top Volley Cisterna); Oreste Cavuto – 16 punti ai 1100 (Top Volley Cisterna); Matteo Piano – 18 punti ai 1800 (Allianz Milano); Yuki Ishikawa – 19 punti ai 1400 (Allianz Milano); Tine Urnaut – 2 punti ai 3200 (Allianz Milano); Riccardo Sbertoli – 22 punti ai 300 (Allianz Milano); Samuel Onwuelo – 24 punti ai 800 (Top Volley Cisterna); Jan Kozamernik – 25 attacchi vincenti ai 500 (Allianz Milano); Georgi Seganov – 34 punti ai 200 (Top Volley Cisterna); Luan Weber – 35 punti ai 100 (Allianz Milano); Stephen Timothy Maar – 8 punti ai 1300 (Allianz Milano); Daniele Sottile – 9 punti ai 1100 (Top Volley Cisterna) .


Giuseppe Baratta
communication manager of Top Volley Cisterna
phone +39 335 8334331
phone2 +39 393 9634990
press@top-volley.it
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it
 
Top Volley Cisterna
Italian volleyball Superlega team www.top-volley.it
PALAZZETTO DELLO SPORT via delle Province, snc Cisterna di Latina
operational headquarters
via Don Morosini 125 – 04100 Latina (ITALY)
phone +39 0773 284256 | fax +39 0773 284835

Play-off quinto posto, la Top Volley Cisterna domani (mercoledì) sfida Milano in trasferta. Seganov: «La vittoria con Vibo ci ha dato certezze» Giuseppe Baratta
count: 1, uri: https://www.grubitalia.it/grgadv/get-adv-link.php
Share This