LATINA – Simone Parodi arriverà a Latina nella tarda serata di oggi. “Sono molto felice di poter iniziare a lavorare con i miei nuovi compagni di squadra e non vedo l’ora di potermi mettere a disposizione del club – ha spiegato Parodi poco prima della partenza da Civitanova, mentre caricava la sua automobile con borsoni e valige – sarà importante lavorare sodo per centrare i nostri obiettivi e farò il massimo per dare il mio contributo. Sono molto motivato e non vedo l’ora di iniziare”. Parodi si è allenato per tutta l’estate con la Nazionale di coach Chicco Blengini (ex allenatore della Top Volley Latina) mentre ora sarà a disposizione del tecnico Lorenzo Tubertini. Come accaduto per tutti gli altri giocatori anche Simone Parodi verrà sottoposto alle visite mediche di valutazione dallo staff medico della Top Volley Latina guidato dal medico sociale dottor Amedeo Verri mentre le visite medico sportive verranno effettuate dal dottor Francesco Giuseppe Potestio con il supporto della sua equipe. “Parodi è un altro grande giocatore che arriva nella nostra squadra e non vedo l’ora di vederlo in campo – ha spiegato Gianrio Falivene, il presidente della Top Volley Latina – Il nostro obiettivo? Come tutti gli anni è quello di giocare una partita alla volta cercando sempre di vincerla poi alla fine tireremo le somme. Il nostro punto di forza non so ancora quale potrà essere ma è ovvio che mi aspetto tanta cattiveria agonistica, voglio vedere una squadra capace di dimostrare appartenenza e soprattutto voglia di rendere difficile la vita agli avversari”. Poi l’attenzione si sposta sulla Superlega. “La squadra più forte? Se devo scegliere dico Civitanova che parte un gradino avanti secondo me, a seguire se la giocano Perugia e Trento quest’ultima, a mio avviso, è un po’ sottovalutata, mentre Modena potrebbe inserirsi grazie a Velasco. Sui play-off poi ci sono tutti gli altri perché sto ascoltando dichiarazioni da moltissimi che si definiscono squadre da play-off e quindi questo mi fa capire che lì ci sarà un grandissimo affollamento”. Intanto domani (lunedì) sarà anche il giorno di Filip Gavenda che atterrerà a Roma con un volo da Bratislava. La settimana inizierà bene per coach Tubertini che avrà a disposizione altri due elementi per continuare la preparazione in vista del primo test in programma il 7 settembre al PalaBianchini di Latina.

Simone Parodi in arrivo a Latina “Sarà importante lavorare sodo”. Falivene indica la via: “Giochiamo una partita alla volta e poi faremo i conti”. Press Top Volley
Share This