LATINA – La tappa numero 25 del progetto #Accendiamoilrispetto contro il bullismo, cyberbullismo e per il rispetto delle regole si svolgerà presso l’istituto Ramadù di Cisterna di Latina. Prosegue senza sosta il ciclo di incontri che vede la Top Volley Latina in partnership con AbbVie in prima fila per combattere queste vere e proprie piaghe sociali: al quarto anno di incontri sono stati quasi 9.000 gli studenti incontrati. Domani saranno tre gli atleti che incontreranno i ragazzi di Cisterna di Latina: Swan Ngapeth insieme a Ziga Stern e Toncek Stern, saranno loro a prendere la parola e parlare di rispetto delle regole facendo riferimento alla tematica ambientale, al risparmio dell’energia.

L’evento, che ha il patrocinio del Comune di Latina e della Questura di Latina, segna la quinta tappa di questa stagione sportiva in cui #Accendiamoilrispetto ha varcato i confini della regione Lazio divenendo iniziativa nazionale, già con i due precedenti incontri che si sono svolti a Perugia e Vibo Valentia il giorno successivo alle partite con il Sir Safety Perugia e il Tonno Callipo Vibo Valentia e si concluderanno con la tappa del 25 marzo in programma a Padova. Andrea Montecalvo di AbbVie, introdurrà la problematica, poi la parola passerà a Annarita Pelliccia, Ehs Manager di AbbVie, che analizzerà la tematica sviscerando tutti gli scenari. Nel corso dell’evento, moderato da Giuseppe Baratta dell’area comunicazione della Top Volley Latina, saranno poi gli studenti a interagire con i giocatori e gli esperti nel consueto dibattito finale che è solitamente il momento di massima condivisione con i ragazzi.

(tappa n°25/4° anno) #Accendiamoilrispetto per il rispetto delle regole: domani la Top Volley Latina, in partnership con AbbVie, all’istituto Ramadù di Cisterna di Latina Giuseppe Baratta
Share This