LATINA – Per la Top Volley Latina inizia una settimana atipica che porterà la squadra pontina a giocare (al PalaBarbuto di Napoli) due partite in pochissimi giorni: giovedì 1 novembre con l’Emma Villas Siena e domenica 4 novembre con l’Azimut Leo Shoes Modena. Due sfide molto impegnative perché la compagine toscana ha allestito un roster di altissimo livello con l’obiettivo di primeggiare mentre per Modena parlano il palmares e la Del Monte Supercoppa già messa in bacheca a inizio stagione. Latina, dal canto suo, dopo due sconfitte consecutive (con i campioni d’Italia della Sir Safety Conad Perugia e il Vero Volley Monza) ha strappato la vittoria nell’ultima giornata in casa del Revivre Axopower Milano. “Abbiamo trovato quello che da un po’ stavamo cercando, ovvero punti e vittoria, ma da oggi per noi inizia un ciclo molto complicato di quattro partite in undici giorni con avversari del livello di Siena, Modena, Trento e Vibo – spiega Lorenzo Tubertini, coach della formazione pontina – il nostro obiettivo deve essere quello di consolidare il livello di gioco, questo è il nostro focus, ma dobbiamo anche concentrarci sui dettagli e sul miglioramento delle varie situazioni del gioco. Mi piacerebbe cercare di provare a vincere almeno due set in ogni partita, sia con quelle che ci sono davanti sia con quelle che ci sono sotto, ma per farlo serve concentrazione e aggressività senza perdere mai di vista il miglioramento del livello di gioco, solo così il campionato potrà diventare lungo per noi”. Il coach ha sfruttato molto anche la panchina, sia nel precampionato sia nelle prime partite stagionali, una risorsa importante per una squadra che dovrà combattere per centrare la salvezza. “Abbiamo fatto un grandissimo passo avanti sull’approccio della fase break e ora bisogna stare attenti a non far uscire i tesori dal fortino, con questo voglio dire che mi aspetto che si possa consolidare quello che abbiamo raccolto – continua il coach – le strutture di gioco e i consolidamenti si formano attraverso l’attenzione del lavoro sulle singole parti e quindi dobbiamo rimanere concentrati a lavorare sul miglioramento personale per cercare di fare punti tutte le domeniche. Questo lo dico perché la richiesta tecnica di questa Superlega è molto alta e tutti lavorano al massimo per cercare di primeggiare”. Poi l’attenzione si sposta sulla sfida con l’Emma Villas Siena e il coach analizza la situazione. “Al PalaBarbuto di Napoli incontriamo Siena che è una squadra che ha raccolto molto poco rispetto alle ambizioni di inizio campionato e dovremo essere pronti a combattere duramente fino dall’inizio del match”.

BIGLIETTERIA – La vendita dei biglietti della partita tra Top Volley Latina ed Emma Villas Siena è attiva. I biglietti sono acquistabili on-line sul sito ufficiale http://www.top-volley.it/tickets/

La biglietteria al PalaBarbuto di Napoli (via Giochi del Mediterraneo), sarà aperta il giorno della partita dalle 11 alle 13 e dalle 15.30 a inizio gara. I prezzi al botteghino sono i seguenti: intero: 10 euro, ridotto (8-16 anni non compiuti) 5 euro, Under 7 ingresso omaggio senza posto garantito.
PROMOZIONI – Uno speciale sconto è riservato ai tesserati delle società pallavolistiche del territorio che pagheranno il biglietto intero scontato al costo di 5 euro. La riduzione è valida anche per dirigenti e allenatori purché in possesso di codice federale. Per usufruire dello sconto ciascuna società dovrà compilare una lista indicando: nome, cognome e codice federale e inviarla all’indirizzo email segreteria@top-volley.it oppure via fax al numero 0773 284835 entro martedì 30 ottobre alle ore 12:00 indicando anche il nome e il numero di telefono del referente che ritirerà i biglietti al botteghino del PalaBarbuto. Ai biglietti acquistati on-line e presso le ricevitorie, si aggiunge il diritto di prevendita.

La Top Volley Latina impegnata al PalaBarbuto di Napoli contro Siena. Tubertini: “Abbiamo trovato punti e vittoria ma ora affrontiamo Siena” Giuseppe Baratta
Share This