LATINA – La Top Volley Latina chiude l’anno solare con la sconfitta in trasferta sul campo del Vero Volley Monza. La squadra del presidente Gianrio Falivene impatta sul 3-1 sul campo brianzolo dopo aver vinto il primo set con un avvio determinato e pungente. Monza riesce a ricucire lo svantaggio, rimette il match in equilibrio e poi fa valere la migliore qualità nei fondamentali di attacco e muro, senza dimenticare la battuta. Swan Ngapeth ha messo a segno 24 punti con il 51% in attacco, un risultato importante che conferma il buon momento del francese. Alla luce di questo risultato la squadra di Latina resta ferma a quota 16 punti nella classifica della Superlega. “E’ stata una partita equilibrata decisa per poche situazioni, ce la siamo giocata fino alla fine, bravi a loro ad essere più cinici nei momenti chiave – ha spiegato Daniele Sottile, capitano e palleggiatore della Top Volley Latina – Nel primo set loro sono partiti male, favorendo la nostra discesa. Non siamo riusciti a confermarci nei restanti giochi ma abbiamo disputato comunque una buona gara. Dove può arrivare questa squadra? Dobbiamo pensare a salvarci prima di tutto. Cercare di fare punti su tutti i campi dovrà essere il nostro unico obiettivo anche se, come abbiamo visto oggi, non è mai facile”. Donovan Dzavoronok, schiacciatore del Vero Volley Monza, ha aggiunto: “Oggi siamo stati molto bravi a non calare a livello mentale dopo aver perso il primo set. Stasera era molto importante saper giocare il nostro gioco, senza concedere troppo ad un avversario che sapevamo poter battere. L’abbiamo fatto con fatica, dopo essere partiti non al meglio, ma alla fine ci portiamo a casa tre punti molto importanti che è l’unica cosa che conta alla fine. Ora ci aspetta qualche giorno di riposo che ci meritiamo tutti dopo aver centrato questo bel successo”.

LA PARTITA – Con Tosi ancora indisponibile il coach Tubertini deve riproporre ancora Parodi libero, il resto della formazione in avvio è quella più utilizzata negli ultimi tempi: Sottile in palleggio in diagonale con Toncek Stern, di banda Ezequiel Palacios e Swan Ngapeth, al centro Carmelo Gitto e Andrea Rossi. La Top Volley Latina inizia benissimo e vince il primo set 20-25, con un avvio pari a una fiammata Sottile e compagni salgono dal 7-12 al 12-21 con autorità: incisivi in battuta e presenti in difesa i pontini subiscono però il ritorno dei padroni di casa che accorciano fino al 17-23 ma il vantaggio è troppo ampio per impedire il ritorno di Yosifov e soci. Al ritorno in campo Monza parte con maggiore determinazione e incamera un margine di vantaggio che le permette di conquistare il secondo spicchio di gara 25-22 ma il pallino è sempre in mano ospite: dal 10-7 Latina impatta sull’11 pari ma poi è ancora Monza a mettere il naso avanti (18-15) poi dal 23-16 la squadra di Tubertini trova la forza di ricucire fino al 24-20 con un break importante anche se il 25-22 chiude le velleità della Top Volley. Sul risultato di 1-1 il terzo set vede Monza prevalere ancora e vincere 25-23. Il primo strappo arriva dal 9 pari al 12-10 poi si gioca a elastico fino al 17 pari quando Monza si stacca ancora ma Latina non molla e ricuce ancora fino al 22-22 ma i padroni di casa trovano la lucidità per chiudere definitivamente 25-23 nonostante il set point annullato. Nel quarto Latina deve provare a vincere per restare in partita ma Monza è sempre avanti e chiude 24-21 in mezz’ora.

La Top Volley Latina comunica che il giocatore Ziga Stern giocherà con la maglia numero 94.

Il prossimo appuntamento vedrà la Top Volley Latina di nuovo in campo contro il Revivre Axopower Milano il 6 gennaio al palazzetto di viale delle Province a Cisterna di Latina, la vendita dei biglietti è già attiva online sul sito www.top-volley.it/tickets

Vero Volley Monza – Top Volley Latina 3-1
Vero Volley Monza: Ghafour 15, Dzavoronok 21, Beretta 6, Orduna 2, Plotnytskyi 16, Yosifov 3; Botto (L). Calligaro, Galliani 4, Arasomwan, Giannotti. N.e. Buti, Rizzo (L), Buchegger. All. Soli.
Top Volley Latina: Palacios 13, Rossi 5, Stern T. 11, Ngapeth 24, Gitto 10, Sottile 1; Parodi (L). Gavenda 1, Barone 2, Huang, Stern Z. 1. N.e. Caccioppola (L), Tosi (L). All. Tubertini

NOTE
Arbitri: Boris Roberto, Cesare Stefano
Parziali: 20-25, 25-22, 25-23, 25-21

Durata set: 26’, 31’, 31’, 28’; totale 1h56’
Vero Volley Monza: battute vincenti 6, battute sbagliate 16, muri 10, errori 23, attacco 53%
Top Volley Latina: battute vincenti 3, battute sbagliate 18, muri 3, errori 28, attacco 50%
Impianto: Candy Arena di Monza
Spettatori: 1348
MVP: Donovan Dzavoronok (schiacciatore Vero Volley Monza)

Comunicato stampa, la Top Volley Latina perde 3-1 in casa del Vero Volley Monza. L’anno solare si chiude con un ko in trasferta Giuseppe Baratta
Share This